Tu sei qui: Home Notizie "Una scelta in Comune", per dire sì alla donazione di organi quando si fa la carta d'identità

"Una scelta in Comune", per dire sì alla donazione di organi quando si fa la carta d'identità

i cittadini potranno, al momento del rilascio o del rinnovo della carta d'identità all'ufficio anagrafe, esprimere la volontà di donare i propri organi

una scelta in comune

Nell'ufficio anagrafe dove il cittadino si recherà per fare o rinnovare la carta d'identità, gli addetti all'anagrafe (appositamente formati) gli chiederanno se vuole esprimere la sua volontà di donare organi. Se sì, il cittadino compilerà un apposito modulo e i suoi dati verranno inseriti nel Sistema Informativo Trapianti, il database del Ministero della Salute che raccoglie tutte le espressioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti. Sarà possiible recedere in qualsiasi momento dalla scelta, comunicandolo alla propria Asl.Una scelta in Comune", per dire sì alla donazione di organi quando si fa la carta d'identità

manifesto informativo

Azioni sul documento